Search
  • Alessandro Gaglione

Parliamo di COMITES / 2

Cari Amici ed Amiche italiani in UK, in seguito al mio precedente post, iniziamo l’analisi della struttura e delle funzioni del Comites (COMitato degli ITaliani all’EStero).

In primis, i Comites sono organismi ELETTIVI, che rappresentano la comunita’ di cittadini italiani che risiedono in una data circoscrizione consolare: ai sensi di legge, le elezioni per il rinnovo dei Comites – alle quali partecipano i cittadini italiani iscritti all’AIRE di detta circoscrizione consolare – si tengono ogni cinque anni. Tuttavia, le elezioni che avrebbero dovuto tenersi nel 2020, sono state rinviate ad un periodo compreso tra il 15 aprile ed il 31 dicembre 2021.

A mio avviso, due sono gli elementi essenziali da sottolineare:

(1) il Comites NON E’ UN ORGANISMO POLITICO (piu’ correttamente, non e’ un organismo partitico). Nel Comites non si fa politica, ma piuttosto VOLONTARIATO in quanto i consiglieri eletti mettono gratuitamente il proprio tempo a disposizione della Comunita’ Italiana locale;

(2) la CARICA di consigliere del Comites e’ GRATUITA per tutta la durata del mandato, salvo il diritto ad un rimborso delle spese sostenute in ragione del mandato (ad es. il rimborso del biglietto del treno per partecipare alle riunioni) alle quali, peraltro, ciascun consigliere e’ libero di rinunciare.

Un Comites e’ istituito in ogni circoscrizione consolare ove risiedono almeno tremila cittadini italiani iscritti all’AIRE. Al momento, vi sono 105 Comites operanti nel mondo, di cui 46 in Europa, 42 nelle Americhe, 10 in Asia ed Oceania e 7 in Africa.

Come detto, i Comites sono organismi di rappresentanza degli italiani all'estero nei rapporti con le rappresentanze diplomatico-consolari ma, poiche’ avevo promesso che avrei fatto post brevi, andremo nel dettaglio delle funzioni del Comites nei prossimi aggiornamenti, grazie per l’attenzione!


5 views0 comments